Segui le avventure di Tommi

Come se non avessi acceso io la radio

Ci risiamo. Polmonite e ricovero. Vi va? OK A volte ritornano, mi verrebbe da “titolare” questa pagina di diario. Ma non lo farò, perché ho un’idea decisamente più figa. Per l’ennesima volta siamo finiti in ospedale per la polmonite, e questa volta è successo quando ormai il periodaccio di inizio anno sembrava ce lo fossimo…

Condividi

Il cotechino

Oggi siamo andati a mettere il bottone alla Peppa (PEG), day hospital veloce. Vi va? oK Ed è arrivato, finalmente, il momento tanto atteso: ci siamo tolti dai cabbasisi quel tubo fastidioso. Il secondo pisello (come l’avevamo battezzato insieme su facebook qualche mese fa), con il suo ingombro fisico e psicologico, non c’è più. Ricordo…

Condividi

“Casa Miriam”

Mi hanno chiesto di fare una cosa, l’ho fatta ed è stato bellissimo. Vi racconto tutto, vi va? Ok. Qualche settimana fa sono stato contattato da Elena, un’educatrice. Lei presta servizio presso “Casa Miriam”, una  “COMUNITA’ CON SERVIZI SPECIALISTICI IN FORMA ESCLUSIVA per singoli o coppie con problemi di tossicodipendenza, che vengono accolti insieme ai…

Condividi

Il mal di pancia

Abbiamo messo la PEG… volete sapere come sta andando in ospedale? Ok Ormai possiamo dire di avere il callo sui “maroni”. Roba che si vi do una “testicolata” in testa vi ricoverano in prognosi riservata. Da qui alle ferie, che saranno a luglio, ci aspettano altri due ricoveri presumibilmente. Appena usciremo dal policlinico San Matteo…

Condividi

Il kebab incastrato nei sondini

Vi avevo anticipato che vi avrei parlato del reparto di pediatria di Vigevano e di quanto sia simile ad un campo profughi. Bene, è arrivato il momento di leggere… vi va? OK. Partiamo dal presupposto che non era la prima volta che ci si serviva del reparto di pediatria dell’ospedale civile di Vigevano ma, come…

Condividi

Vedere con occhi che vogliono vedere

Questa mattina siamo stati al Niguarda per la visita oculistica di controllo: potenziati evocati visivi e altre cosine. Volete saperne di più? OK. Finalmente una pagina di diario leggera, simpatica, che parla di una visita di controllo che ha prodotto risultati positivi. Ne avevo un pò le “pelotas” strabordanti di scrivere che ero a casa…

Condividi