Il nuovo inizio

Siamo finalmente on line.
Dopo settimane di prove, parolacce, idee e stress siamo riusciti a portare in porto la barca. Devo ringraziare la persona che mi ha seguito/sopportato in questo mesetto di lavoro: Andrea Ferrari (vi ricordate il papà di Erik?). Nonostante i suoi impegni con Erik (e la piccola Sophia) e le sue mille cose da fare in generale è stato di una disponibilità rara. Mi toccherà mandargli un paio di casse di “Forst” direttamente a domicilio da Amazon.

Condividi